Cuginetti

Se la SICILIA è la mia TERRA MADRE che dall ‘AFRICA s’è staccata, tutta l’ Africa come una  ‘NONNA‘, io l’ho sempre considerata…
E siccome la Sicilia di quel gran continente è un “pezzetto”…
OGNI AFRICANO, io, lo considero  un “CUGINETTO“.

Perciò ho scritto questo canto che vorrei fosse canticchiato da tutti coloro che hanno a cuore i vincoli di appartenenza all’essere ‘umani’, le parentele dell’anima, quelle che contano di più.
E soprattutto i bambini vorrei lo cantassero!…

Annunci

24 pensieri riguardo “Cuginetti

  1. L’ho già scritto su youtu.be … ma confermo il mio pensiero: questo pezzo potrebbe candidarsi a divenire una sorta di inno sul tema dei migranti. Molto appropriata la scelta di accompagnamento con immagini fisse. Particolarmente suggestive quelle delle mani ed il bianco e nero ad occhi chiusi con espressione profondamente ispirata e sofferta.

    Piace a 2 people

    1. Ancora grazie Giuliano. Ho saputo, con immensa gioia, che in una scuola di Sambuca di Sicilia, i ragazzi delle medie hanno già suonato e cantato il pezzo, per un cuginetto della Costa d’Avorio che è andato a raccontare la sua grammatica storia, Ciò che più mi commuove e che lui abbia compreso il senso delle parole e si sia emozionato.
      Mi dichiaro felice!💕

      Piace a 2 people

      1. Felice anch’io, Marilena … e, a maggior ragione, perché la notizia proviene da Sambuca (che io amo particolarmente) e dove ci sono gli amici Licia Cardillo Di Prima e Salvatore Maurici. La speranza e la fiducia sempre più affidata ai giovani … come tu hai sempre sostenuto … e, in questo caso probabilmente, anche ad insegnanti particolarmente “sensibili”!

        Mi piace

      2. È stata infatti la stimatissima Licia Cardillo a fare da tramite! Preziosa e generosa scrittrice e amica. I piccoli sono i soli che possono salvare il bene e la bellezza. Gli insegnanti sono fondamentali perché ciò accada.
        Un caro saluto e grazie!

        Mi piace

  2. Ci crederai? Questo video e questo meraviglioso canto, mi hanno fatto piangere. Non solo la commozione per le immagini e il canto stesso, ma anche per una sorta di energia positiva che mi ha trasmesso.
    Questa è la vera lotta antirazzista, quella civile, espressa con animo vibrante. La canto già… grazie!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...